Frattanto nella blogosfera #3

Altra puntata di cose intriganti trovate nel Web. E anche su Twitter, in quel social-coso sono ancora niubbo/n00b ma appena ho un attimo di tempo e sono di non pessimo umore e non troppo stanco mi voglio documentare e uscire imparato per bene, per esempio come si usano le liste per inserire i cinguettatori rumorosi e incontinenti, quelli come in figura

che sarebbero da seguire per le info che postano ma che si perdono nel rumore :-(

Inizio con un post denso di MarkCC, regular expressions and derivatives poi continuo con uno dei miei soliti tormentoni: grep, sed, awk & co. sono il bene, ecco.

Del dottor Bl@ster, conosciuto anche come Alessio Biancalana, il contributo alla diffusione di Linux.

In tema di celebrazioni e anniversari John D. Cook ci linka a chi racconta sulle origini dell’uso del (tenetevi forte) FORTRAN. Seguendo la catena di link dovreste alla fine capitare a questo PDF dove c’è un resoconto clamoroso di quando i computer erano davvero comp–OK, sigh :-(

Un commento alla figura 2 riportante il risultato di un tentativo di compilazione. L’errore è di quelli banali, manca una virgola, facilmente correggibili –basta ribattere la scheda– ma l’istruzione è di quelle che oggi, come dire, ecco, forse, non sono più tanto raccomandabili. O no? Guardando le statistiche fornite da WordPress il Fortran genera una quota di accessi piccola ma non trascurabile al blog, a differenza di newLISP –sigh. Altri arrivano cercando Go, devo riprenderlo, prossimamente.

Elliot di SaltyCrane parla di subprocess in Python. Interessante per i link. Merita una deviazione, direbbe la guida Michelin. Anche perché c’è il manuale di bash.

UbuntuBond è un blog da seguire: Silvio Verdecchia vi tiene informati su tantissime novità (chissà se davvero lui installa tutto quello di cui scrive). Le ultime due cose notevoli sono Videoporama per realizzare filmati e slideshow e Ubuntu Gallery  per riempire il vostro hard disk di sfondi incentrati su ‘buntu.

Gusions è un giovane studente, vecchio per la blogosfera e molto prolifico. Da qualche tempo non è più un fedele ubuntista, segue altre vie intriganti. Comunque per Natty prossimo venturo ecco le sue impressioni.

Anche zifino di MacLinuxLovers può contribuire a calmare gli ubuntisti preoccupati per la prossima versione, oggi per esempio ci dice questo.

Luca Amore, di cui ho già parlato, oggi esagera. Erlang sarebbe da considerare — se avessi tempo. Era il linguaggio del mio amico Yoshi che un giorno si è traferito molto a nord dopo aver cancellato il suo blog, sigh.

Secondo Evilripper, accatiemmellista, piaccapista, cisiarpista eticì da lunga data, c’è ancora chi non conosce RSS. E allora si prova a spiegarlo, qui.

Per oggi basta. Anzi no, ancora una segnalazione, fondamentale, dal dottor Bl@ster

About these ads
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Commenti

  • artic80  On 22 aprile 2011 at 13:40

    Posso contribuire?? Vabbè faccio da me… tanto per cambiare e parlar male di qualcuno, propongo la lettura di questa interessante “effusione d’amore” nei confronti di Stallman (tanto per gradire, ma non fatevi ingannare dai toni il blogger è molto, ma molto più cattivo di quanto sembra!!!):

    http://anonimoconiglio.blogspot.com/2011/04/stallman-apple-rintraccia-posizioni.html

    E poi che dire Juhan ruleggia alla grande, nonostante stia diventando il granmegaducasantone del Pastafarianesimo (vedi about us).
    Grazie come sempre ;)

    • juhan  On 22 aprile 2011 at 15:20

      http://www.pasteris.it/blog/2011/04/22/iphone-spione/
      È uscito dopo che avevo impostato il post (sì!: io sono lento, prima metto giù un indice, poi lo riempio, lo controllo e infine lo impacchetto). Qui il discorso sarebbe lungo. E quelli della mela morsicata sono permalosi.
      In ogni caso adesso ho un blog in più nella lista RSS.

  • evilripper  On 18 maggio 2011 at 15:28

    grazie per la menzione me ne sono accorto solo ora perchè il tuo trackback mi era finito nello spam! :-D
    ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 71 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: