Frattanto nella blogosfera #12

Oggi, lo so, sono tutti indaffarati con Google+ 8)
Quasi tutti, io sto invece preparando questo post e Serena sta ripassando perché lunedì 4 –lo sapete tutti vero?– diventa dott.ssa 😀 E allora facciamo che questo post è dedicato a lei, congratulazzioni 😀

Poi devo ancora finire di addomesticare l’ottimo Natty. Ho scoperto che lo screensaver che freeza il ‘puter è quello dei loghi volanti. Ma, pensandoci su appena un pochino, lo screensaver parte quando il ‘puter resta solo e non c’è nessuno a vedere cosa capita; allora il migliore è lo schermo nero, o no? 8)

Una volta ogni PC arrivava con il BASIC e i piccoli geek / nerd iniziavano con quello, anche perché la credenza era che quello era il più facile. Ecco cosa fare adesso che siamo giunti in un mondo Post-BASIC. Su questo tema prevedo un paio di post in un futuro prossimo –anche perché a luglio-agosto il numero di lettori cala e eventuali cazzate hanno più probabilità di passare inosservate 😉

Linus, quel Linus, ha minimizzato l’arrivo di Linux 3.0 ma forse non è vero.

E Linux è importante, fondamentale, ecco.

Cinque ragioni perché Android non può fallire anche se c’è chi la pensa diversamente, c’è sempre qualche bastian-contrario (cui piacciono solo le mele). Sullo stesso tema c’è anche questo.

Google (no, non ancora: di Google+ ne parlo tra un po’) è la società più Open Source. E Google potrebbe anche sostituire Skype.

Screenlist per chi ha tanti filmati da catalogare.

C’è chi identifica il PC con il programma di CAD, costoso quello più diffuso. Adesso cominciano a esserci alternative, Zifino segnala LibreCAD. In post precedenti ne avevo presentati altri due.

Venti consigli per semplificarvi la vita digitale, alcuni fondamentali.

“Coniglio, da quanto è che non fai un post su Ubuntu?” Ecco cosa ne pensa. In passato l’ho fatto arrabbiare ma sono cose che capitano, gli sono sempre amico, ce l’ho nella RSS list 8)

Questo post di THeK3ngher sarebbe perfetto se indicasse il nome di chi ha proposto la formica. Il disordine, il caldo e l’Alzheimer accoppiati non mi consentono di citarlo al volo, dovrei cercare ma … E cosa non si riesce a fare con Python!

Ozma, un altro linguaggio di programmazione, orientato alla concorrenza (non in quel senso, naturalmente –fa caldo).

Un momento di relax, un suggerimento da Max. E sullo stesso tema, meno lollosamente.

Ramesh ricorda AWK a tutti quelli cui piacciono i tools nativi di *nix/Linux. A proposito state seguendo il corso di Bash di Bit3Lux e Lightuono vero? Sappiate che poi interrogo, nèh 8)

Non so voi ma il menu classico di Ubuntu era molto meglio. secondo me. Allora ecco qua.

Per chi ancora non sapesse. Vogliono censurare il web. Dai facciamo qualcosa! Subito! Abbiamo visto con i referendum che è possibile 🙂

Linux è difficile, si sente spesso da chi non l’ha mai provato. Ma non è assolutamente vero, anzi ne esiste anche una versione per bambini. DouDou –pronuncia DuDù– sono ormai tre giorni che sto cercando l’equivalente italiano ma il caldo e l’Alzheimer…

Convertire Flash in html, non l’ho ancora provato, anche se a me Flash non piace, tranne casi particolari.

OK, adesso anch’io parlo dell’argomento del giorno ormai lo stanno provando tutti, probabilmente segnalo cose inutili e/o sorpassate, na tant’è.

Ecco il commento di Evilripper, quello di TechCrunch, Muktware qui e qui, Dario Cavedon e Randall Munroe, definitivo per me, anche per quello che dice una delle mie due maestre preferite

Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Commenti

  • Gianluigi  Il 1 luglio 2011 alle 11:58

    Fondamentalmente Google Plus è l’interfaccia utente di una rete neurale.

  • bit3lux  Il 1 luglio 2011 alle 12:09

    Con questi post tu mi streghi!! 😀 Se non fosse per il Grillo-talpa che sta distruggendo il mio orto, avrei cliccato su tutti i link da te consigliati :)) Ritornerò domani 😀 Google+1? Io aspetterei ancora un pò! Sono d’accordo, il menù classico di Ubuntu era meglio…vediamo cosa succederà.

  • Rosalba  Il 1 luglio 2011 alle 12:18

    eh grazie 🙂 chissà poi se ci prenderò con questa predizione, poi mi citerai per aver sbagliato completamente!!
    rosalba

    • Gianluigi  Il 1 luglio 2011 alle 13:18

      La predizione è corretta. Spero di trovare il tempo di spiegare in dettaglio, ma i motivi sono legati al fatto che ritengo che i nuovi algoritmi di Google siano di tipo “rete neurale”, ribadisco.

  • evilripper  Il 1 luglio 2011 alle 14:18

    bè che dire complimenti a Serena allora! 🙂
    Forse si è prematuro parlare di google plus anche se ne stanno parlando tutti, certo che lanciarlo così a sangue freddo… strane strategie di marketing.
    mammia convertire flash in html mi fa accapponare la pelle!:-)
    Il materiale restante del post lo analizzerò con più calma…
    ciao e grazie per l’ennesima citazione! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: