Nostalgia – I

OK, poi magari mi passa. E poi, dai!, Go è noioso, solo un altro linguaggio. Ogni tanto –‘spetta, com’è che si diceva semel in anno…

E poi è stato al3hex


Non ha un blog, dovrebbe. Tipo ieri ti spara di seguito tre tweets fantabulosi, questi:


Ecco. Io ho cominciato a vedere, ci ho girato su un po’ ho trovato cose che pensavo non ci fossero più, alcune mai viste, altre invece sì, tanto tempo fa.

Può darsi, anzi probabile, che poi ne riparli (visto l’I nel titolo?) ma per adesso vi dico solo che ieri sera mi sono scorso il manuale del Fortran IV del Prime, ritrovato la coppia TNOU / TNOUA, le FUnits, i 2 modi di compilare…

E pensa te che c’è hanche un COMO di Magsav. Per chi non lo sapesse un como è quasi come un tee ma quasi completamente differente.

Poi ho iniziato a vedere il manuale del LISP I, serio, intrigante, forse ne riparlerò (visto l’I nel titolo?).

Da un’altra parte ho trovato un commento, questo


con errore! Si riferisce al mitico John William Poduska Sr, allora si chiamava Bill.

Bon, devo finire una roba per domani mattina. Questi sono i link:


Grazie al3hex 😀

Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Commenti

  • Bit3Lux  Il 22 novembre 2012 alle 19:11

    Concordo, Alex dovrebbe avere un blog!!! 😉

  • Luciano  Il 27 novembre 2012 alle 10:07

    Grazie! Ho ritrovato i manuali dell’ Univac 1100. Sto piangendo.

  • juhan  Il 27 novembre 2012 alle 10:12

    Sto scrivendo (anche se costantemente interrotto) un altro post sull’argomento.
    Con un groppo alla gola.

  • Luciano  Il 27 novembre 2012 alle 10:14

    Adesso me li rileggo tutti. Ah, i simbionti dell’ Exec. E, vogliamo parlare dei pacchi schede che ti cadevano e si sparpagliavano prima che tu potessi consegnarli all’operatore di sala macchine in camice bianco. Ecco, lo sapevo, adesso mi commuovo di nuovo.

    • juhan  Il 27 novembre 2012 alle 10:17

      Luciano queste cose le racconti sul tuo blog o vuoi farlo qui? Sarebbe bellissimo.

  • Luciano  Il 27 novembre 2012 alle 11:47

    Qui o la è lo stesso.

  • b3h3m0th (@b3h3m0th)  Il 4 dicembre 2012 alle 12:07

    che meraviglia !

    anzitutto approfitto per farti i complimenti – tranne per gli ultimi articoli su go (scusami ma non lo sopporto) 🙂 – per il sito.

    I manuali out-of-date su LISP sono davvero eccezionali, ma la cosa fantastica è che, certo con le opportune modifiche, possono essere letti e studiati anche oggi, in fondo è la sostanza che conta.

    • juhan  Il 4 dicembre 2012 alle 12:36

      Grazie! 😀
      Poi il Go ha (o meglio potrebbe avere) un senso, lo stesso del Fortran trattato precedentemente. Chissà…

Trackback

  • Fortran I per IBM 704 « Ok, panico su 28 novembre 2012 alle 09:18

    […] No non sono così vecchio, vedo questa roba per la prima volta, grazie a un tweet di un über-geek (secondo me dovrebbe bloggare, davvero). Ne ho parlato qui. […]

  • […] l’operazione Nostalgia continua. Oggi l’esame del manuale del LISP I, primo marzo 1960 (io frequentavo la seconda […]

  • Nostalgia II « Ok, panico su 11 dicembre 2012 alle 09:35

    […] mi sta passando. È cominciato qui, poi ho trovato altro, sui miei […]

  • […] Ho cercato in rete, scoprendo di aver già pubblicato su questo stesso blog cose affini di cui mi sono completamente dimenticato: Nostalgia – I […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: