Inserire codice nel post

nerdIeri il mio amico Moreno –uno che davvero rockz! come pochi– mi chiede:

Come si fa a inserire un codice in Perl in un post di un blog, in modo da evidenziarne la sintassi come hai fatto tu con Python?

Beh, facile, forse, dipende…
Per WordPress è spiegato qui: Posting Source Code.
Siccome il post sarebbe troppo corto se finissi a questo punto vi racconto il tutto in italiano, non si sa mai, a qualcuno potrebbe servire.

w0

Basta andare in modalità Text (come in figura) e inserire il vostro codice, così:

[ sourcecode language="LINGUAGGIO"]
qui il codice da inserire
[ /sourcecode]

(non mettere lo spazio dopo la [ ).

Quello che si ottiene è questo:

w1

Semplice vero? Inoltre sull’angolo a destra in altro trovate questi pulsanti

w2

che vi facilitano l’acquisizione del codice.
Come sempre c’è un limite al bello: non tutti i linguaggi sono supportati. Se il vostro non lo è usate text, non verranno evidenziate le keyword ma per il resto è OK. A me capita con il Fortran (qualcuno lo usa ancora?) e newLISP (qualcuno lo usa?):

w4

OK? I linguaggi supportati sono: actionscript3, bash, clojure, coldfusion, cpp, csharp, css, delphi, erlang, fsharp, diff, groovy, html, javascript, java, javafx, matlab (keywords only), objc, perl, php, text, powershell, python, r, ruby, scala, sql,vb, xml.

Ma aspetta un attimino: vero che non c’è il Lisp ma c’è clojure, un dialetto moderno del Lisp (in Lisp ci sono tanti dialetti quanti sono gli utenti, imho), verifico:

w5

Ahemmm, no! trova solo qualcuna delle keywords, nemmeno le più importanti (define, int, true), continuerò a usare il tag text.

Se poi voglio che nel testo una parola di codice sia evidenziata come codice, come p.es. define basta che (in modalità Text) la racchiuda tra <code> e </code>, così: <code>define</code>.


Questo per quanto riguarda WordPress, ma se uno il blog ce l’ha con Blogger/Blogspot come deve fare?

Non mi aspettavo questa domanda, sì cioè sì ma è il famoso argomento sul quale sono meno preparato. Nel senso che ho una risposta ma mi riservo di approfondire in un post successivo.
Per adesso il risultato che si ottiene è visibile nei post del blog di Luigi Bit3Lux (e in piccola parte anche mio), per esempio in questo post: Mission Python: L’istruzione if – esecuzione condizionale.

Come si vede il codice è rappresentato correttamente, manca l’evidenziazione e per copiarlo devo selezionarlo e poi Ctrl-C e Ctrl-V.

Per sapere come si fa vi rimando al post che avevo preparato tempo fa per Bit3Lux, qui: Questa è solo una prova.

nerd2

Prossimamente, forse, un aggiornamento con highlights, numeri di linea e pulsanti, forse…

Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Commenti

  • robitex  Il 12 marzo 2013 alle 12:38

    Ciao,
    per alcuni casi “difficili” uso il programma di Lorenzo Bettini http://qsrchilite.sourceforge.net/
    Altrimenti ci sono i formatter on line, tanto il codice verrà pubblicato quindi…
    In WordPress faccio anche notare che il tag Text può essere omesso perché è il “tipo” di default.
    Juhan: mi piace il tuo ritratto che hai inserito in apertura. Spero che tu non isa diventato come il tizio dell’ultima foto invece…
    R.

    • juhan  Il 12 marzo 2013 alle 12:41

      Grazie Roby! e niente panico 😉

  • Moreno Colaiacovo (@emmecola)  Il 12 marzo 2013 alle 16:13

    Grazie per la risposta e per il “rockz”!! 🙂 Resto in attesa di maggiori info per quanto riguarda Blogspot!

    • juhan  Il 12 marzo 2013 alle 16:16

      Prossimamente… Il guaio è che sono un po’ carico (come tutti, lo so) 😉

    • juhan  Il 13 marzo 2013 alle 15:38

      Con Blogspot sto avendo difficoltà: tutto OK con qualche linguaggio (Python, C/C++) ma non con Perl 😦
      Mi ci vorrà del tempo, mi sa.

  • Lightuono  Il 14 marzo 2013 alle 09:11

    Io su WordPress uso https://www.akii.org/auto-syntaxhighlighter.html .. molto carino!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: