SICP in Racket

r-adaStructure and Interpretation of Computer Programs usualmente indicato con SICP di Abelson and Sussman è un testo fondamentale per i lispers, e il testo per Scheme. Si può usare anche con Racket, ecco qui: SICP Support for DrRacket.
Uh! ci provo, installo come da istruzioni (occorre installare roba quindi serve sudo):

s0

OK, immediato 😀
Subito da provare, parto proprio dall’inizio, le prime cose del primo capitolo:

s1

Sì! 😀 Adesso non ho più scuse per approfondire come si deve anche SICP, un po’ vecchio non più usato al Poli come linguaggio introduttivo ma sempre über-sexy, come Racket 😀

Nota: oggi anche DrRacket celebra l’anniversario della nascita di Ada Lovelace. Auguri Ada .
Altra nota: peccato che il post venga postato il giorno dopo, ma vale lo stesso vero? 😉
:mrgreen:

Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Trackback

  • Diversificare, non solo Rust | Ok, panico su 17 febbraio 2016 alle 08:38

    […] mia ma devo rassegnarmi. Però forse trovo il modo per affrontare davvero per bene il SICP —me lo sono detto tante volte, chissà se questa è la volta che per davvero il proposito diventa realtà […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: