Analisi del 2015

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2015 per questo blog.

Ecco un estratto:

Il Madison Square Garden può accogliere 20 000 spettatori per un concerto. Questo blog è stato visto circa 61.000 volte nel 2015. Se fosse un concerto al Madison Square Garden, ci vorrebbero circa 3 rappresentazioni esaurite perché lo vedessero altrettante persone.

Clicca qui per vedere il rapporto completo.

Questo è quello che ha scritto il signor WordPress.
Ma voglio aggiungere qualcosa anch’io, posso?  OK 😀
nel corso dell’anno sono cambiate parecchie cose, tante. Di qualcuna c’è traccia nel blog altre sono in background e –probabilmente– invisibili o quasi.
C’è stato un nuovo autore che ha fatto faville (non so se quest’espressione è dialettale o si capisce, spero di sì), è finita –praticamente– una mia collaborazione con amici che dava come sottoprodotto anche post (su Python, GnuPlot, Fortran, altro ancora), mi sono messo a frequentare il Lisp, anche nella sua ultima versione, Racket.
So benissimo che Racket non è un argomento mainstream, i miei post hanno pochissime visite ma mi piace e mi sa che continuerò. E non importa che nel 2015 ci siano state 62mila visite in calo rispetto alle 71mila dell’anno precedente.
Sono d’altronde combiate parecchie cose in tutta la blogosfera, scomparsi o trasformati alcuni a cui ero affezionato. Chissà …
E poi –perso ma devo dirlo– anche la salute non è più quella di una volta, niente di grave ma noioso assay 🙄
E la memoria, cos’è già che devo dire? …. Uh! sì, buon anno! 😀

Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: