Formattare le stringhe in Python

Python lo uso da sempre (cioè no, ho solo dimenticato quando l’ho scoperto (o meglio il numero della versione che mi sembra di ricordar è troppo basso per essere credibile) e capita che ogni tanto scopro di non essere aggiornato, sapete l’evilussione 🧐 Per fortuna c’è Twitter che mi suggerisce, via prof Corno ecco: Python 3’s f-Strings: An Improved String Formatting Syntax (Guide).

La documentazione ufficiale corrente di Python (3.6 o mi sto perdendo qualcosa anche qui? sì. c’è la 3.7 nuova di pakka, non ancora installata) è aggiornata e dice tutto, anche se in modo un po’ troppo sintetico per quelli come me.

A formatted string literal or f-string is a string literal that is prefixed with ‘f‘ or ‘F‘.

Conviene quindi seguire la guida di RealPython, anzi RealPython è da followare su Twitter, fatto.

Anzi, la guida è talmente OK che non continuo a scrivere, c’è tutto là. A me resterebbe di aggiornare gazillioni di script che usano non immaginate cosa (l’evilussione) ma poi mi viene da pensare che (cit.)

anche perché capita troppo spesso che parto con l’idea di aggiornare e mi scopro a riscrivere ⭕

Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: