Disinformazione

perp

Tweets di oggi, probabilmente non tanto obiettivi, sono dei tweeps che seguo, gente con (generalmente) un modo di sentire affine al mio. Ma mi sembra che non è un bel periodo per l’informazione. Provo visualizzare la rassegna tentando di non farmi condizionare troppo dalle mie convinzioni politiche e, in senso più ampio, civiche.

YELLOW WESTS Bitte lesen
Marian è un bravo illustratore; il suo invito ad approfondire purtroppo non lo metto in pratica, carenze culturali mie. Ma un suo disegno vale mille parole (cit.). Qui il Donald, manca il Vladimir (c’è pochissimo Putin da Marian).

la Dashboard di Securing Democracy, altra fonte molto seria
Confesso che ammiro Jacopo. Qui forse dovrei mettere il link che cita invece del suo ma perderei la fonte, il lavoro di Jacopo su questo tema (e altri strattamente collegati).

Quali sono oggi le uniche fonti di informazione credibile, attendibile?
Ecco, oltre a Jacopo, Fabio, Massimo e pochi altri ci sono le fonti che consiglia Mauro. Mauro rockz! 💥

Basically all the videos of wounded and beaten #GiletsJaunes I’ve seen so far (including a hand blown up & eyes popped out) were from #Ruptly #RussiaToday and Syrian accounts. Thanks to the Russians I can see what police brutality is doing to French people.Thanks Russian trolls!
L’indagine si amplia, scendono in campo altri protagonisti; ma ci sono i russi.

According to the Alliance for Securing Democracy, about 600 Twitter accounts known to promote Kremlin views have begun focusing on France, boosting their use of the hashtag #giletsjaunes
Fabio über-rockz! 💥

La bufala dell’enorme numero di biglietti venduti nella discoteca di #Corinaldo
Massimo (un altro, non quello di sopra) che 💥. Perché le fake news vanno con qualsiasi argomento, sono come l’argento. Ah! i giornali nostrani, quelli grossi, ne sono pieni. Tutti. Sempre.

Gilet gialli in Francia, tutti fascisti? un complotto di Putin? No. Marco Cesario ottimo giornalista a Parigi può confermarlo, i video di antifascisti che picchiano i fasci per strada possono confermarlo
Non seguo Barbara (che a una rapida scorsa sembra OK), per quel che concerne i Gilets Jaunes io un’idea me la sono fatta, come i gialli nostrani, “ne di destra ne di sinistra”, populisti illusi | incapaci | furboni o sono io che sono biasato.

La piattaforma dei gilet gialli si allarga sempre più: aumento del salario minimo, aumento delle pensioni minime a 1.2k euro, aumento dei trasferimenti sociali. Manca solo la macchina gratis a tutto. In un paese col record UE di spesa pubblica. Pagherà Babbo Natale
Ecco, sono come i giggini. Thomas 💥 mi fa sentire in colpa, dovrei followarlo, avendo tempo.

Small pro-Salvini bot/troll network ridiculing accusations of Russian efforts to foment #GiletsJaunes
Quando dopo quasi un anno hai 8 followers a me viene un dubbio; ma non ne so abbastanza. E poi mica detto…

Pffffffffffff 😂 Guerra alle fake news, l’Europa mette in campo 5 milioni
Stefano 💥 ci da una buona notizia, ci voleva!

[ho cancellato il tweet precedente, che in mezz’ora aveva 300 tra like e retweet, perché avevo scritto gilets “jeunes” e non “jaunes”; Hai visto mai che con l’aria che tira qui mi dovessero accusare, oltre che di essere una spia britannica, anche di discriminare gli anziani]
Jacopo 💥 Nel thread un plauso lo merita MangiafuocoSettimio; anche tra i 5* nostrani c’è di tutto e di più.

This is a truly dangerous argument: since FB “helped populist leaders” (not intentionally), it should help (intentionally) “democratically elected leaders counterbalance the digital mob and foster constructive debate”
Già, mica facile,  bravo Fabio 💥  –OOPS! già detto.

Perspective matters …
Questo post è citatissimo, Dovey 💥 anche se è qui quasi certamente per caso.

What next for the Gilets Jaunes?

Basta. Un’idea me la sono fatta, non solo sui fatti specifici trattati in questi tweets ma sull’informazione. Sulla sua affidabilità, sia per i media tradizionali che i nuovi, online. Bisogna saper scegliere, valutare. Mica facile.

Rileggendo mi viene da pensare che… Ma ormai lo scritto,mica lo butto. Piuttosto non leggetelo 😋

Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: